WhatsApp
Chiusura estiva 2024. I nostri uffici rimarranno chiusi dal 3/08/24 al 25/08/24. Tutti gli ordini ricevuti a partire dal 25 luglio verranno evasi dal 26 agosto.
Seleziona un'altra nazione
05 maggio 2022

SCALE TELESCOPICHE ULTRACOMPATTE - NORMATIVA IN VIGORE

Quali sono le norme in vigore sia italiane che europee per le scale telescopiche ultracompatte

SCALE TELESCOPICHE ULTRACOMPATTE - NORMATIVA IN VIGORE
In Italia la normativa vigente obbligatoria per tutte le scale è l'articolo 113 del D.Lgs.81/2008:
La legislazione nazionale vigente che disciplina la costruzione e l’uso delle scale portatili sui luoghi di lavoro è il decreto legislativo 81/08 mediante l’art. 113. Il decreto in questione (a meno che non si applichi l’allegato XX) non richiede che il fabbricante si avvalga di un laboratorio ufficiale di certificazione per la dichiarazione di conformità. Il fabbricante, oltre ad essere obbligato al rispetto di detto decreto, si assume ogni responsabilità derivante dalla eventuale mancata applicazione dello stesso.
L’articolo 113, dispone che le scale portatili devono essere costruite con materiale adatto alle condizioni di impiego, devono essere sufficientemente resistenti nell’insieme e nei singoli elementi, devono avere dimensioni appropriate al loro uso e devono assicurale la propria stabilità.
 
Per conoscere nel dettagli le norme italiane e quelle europee UNIEN131 clicca qui: NORMATIVA SCALE PORTATILI
 
E LA NORMA EUROPEA UNIEN131.6?
La UNIEN131-6 (2019) è la nuova revisione della Norma Europea per scale telescopiche ultracompatte (Svelt Serie Xtend e Telex).
Definisce i test e i dimensionamenti delle scale ultracompatte.
Anche per queste scale sono stati introdotti  tutti i test e le indicazioni inserite nella  EN131/1/2.
Sono stati inoltre introdotti test specifici per garantire l’incolumità dell’operatore durante la chiusura (spazi tra i pioli o frizione di chiusura) e test di resistenza alla caduta al suolo.
Questa norma può essere autocertificata dal produttore.
 
COMPONENTI SIGNIFICATIVI DELLA NORMA EUROPEA UNIEN131.6
  • Nelle scale telescopiche ultracompatte superiori a m 3 il produttore deve includere nell'imballo un allargatore di base
  • In tutte le scale a norme europee il produttore deve installare un sistema di distanziamento superiore della scala dal muro (tamponi di appoggio spessorati) in modo da garantire una certa distanza dell'operatore dal muro
  • ATTENZIONE! Nelle scale telescopiche ultracompatte le Norme Europee UNIEN131 vietano di appoggiare i piedi sopra gli ultimi 4 pioli/gradini.
Ti servono maggiori informazioni?
La nostra esperienza è al tuo servizio per supportarti al meglio e consigliarti il prodotto giusto.
Un nostro esperto ti contatterà senza alcun impegno.
Svelt
close
Iscriviti alla newsletter
Resta aggiornato su tutte le promozioni e le novità!